Il Team

Breve presentazione delle figure professionali che compongono il nostro tea,. Cosa fanno?

Il carpentiere

Una volta che il tecnico-commerciale ha inviato il progetto alla parte “attuazione/cantiere”, il carpentiere disegna sul software informatico Dietrich’s il progetto tecnico in 3D, consentendogli di modificare i progetti costruttivi e di far convalidare al cliente la posizione di porte e finestre e delle pareti. Sceglie poi nello stock disponibile il legno più indicato, che viene immediatamente inviato al laboratorio di taglio.

Con l’aiuto del team, procede poi a far effettuare una prova di montaggio al laboratorio, per correggere eventuali errori. In un secondo momento si reca in cantiere per supervisionare l’assemblaggio dei componenti, che avviene tramite un apparecchio di sollevamento di tipo Merlot.

Il carpentiere interviene non soltanto sulle nuove costruzioni, ma anche nella ristrutturazione di coperture ed ampliamenti di costruzioni già esistenti.

Costruisce intelaiature e armature compatibili con il nostro sistema costruttivo, nel rispetto delle nuove normative in materia di risparmio energetico e in un contesto di eco-edilizia.

La nozione di eco-edilizia si usa per tutte quelle costruzioni che, assicurando il massimo comfort e la salute degli occupanti, riduce al minimo l’impatto ambientale cercando di integrarsi quanto più rispettosamente possibile in un ambiente, sfruttando al meglio le risorse naturali e locali.

L’addetto alle coperture

Una volta conclusa l’opera di carpenteria, l’addetto alle coperture si occupa del tetto, assicurandone la tenuta contro le intemperie. Prepara la superficie da coprire implementando i/il supporti/o in legno (correnti del tetto, tavole), il sottotetto (membrana impermeabile) e l’isolamento termico (tipo “Sarking”) qualora previsto. Segue poi al centimetro la guarnitura di listelli e correnti in funzione del tipo di tegole utilizzate e della pendenza del tetto. Prosegue fissando i materiali di copertura: tegole, ardesia, alluminio, vetro, zinco, ecc. Quindi effettua i raccordi, le sigillature e le finiture. L’addetto alla copertura di ABT Construction Bois è inoltre specializzato nelle ristrutturazioni energetiche in caso di rifacimento di una copertura già esistente.

Il posatore delle coperture

Il posatore delle coperture posa i rivestimenti impermeabilizzanti, che rendono gli edifici “a prova d’acqua”.  Interviene sulle pareti esposte: tetti con scarsa pendenza (tetti piatti), terrazze, cornicioni, ecc. A tale fine utilizza la membrana impermeabile in PVC con trattamento UV saldata con termoriscaldatura. Nelle nuove costruzioni o nelle ristrutturazioni, deve svolgere un lavoro impeccabile per evitare le pesanti conseguenze di un’infiltrazione d’acqua. Tale professione viene svolta da operatori specializzati e appositamente formati, che danno grande importanza alla qualità del lavoro.

Il maestro copritetto

Il maestro copritetto si occupa del corretto scarico delle acque pluviali.

Interviene sulle coperture tradizionali per l’installazione di grondaie e converse e per la realizzazione di compluvi e coibentazioni per camini, che realizza su misura utilizzando piastre di zinco, lamiera laccata o rame che piega, taglia e salda a misura. Interviene inoltre sulle coperture cosiddette piatte, per realizzare le copertine da posizionare sui cornicioni. Interviene anche sulle facciate per collegare l’acqua raccolta sulla copertura e convogliarla per lo scarico tramite scivoli di deflusso per le acque piovane.

Realizza inoltre i componenti di finitura tipo i davanzali in lamiera laccata per finestre e le soglie in lamiera laccata per le porte, contribuendo all’impermeabilità all’acqua indicata nel progetto nonché all’estetica dell’edificio.

ABT Construction Bois - Maison ossature bois en Alsace, rénovation bois, extension ossature bois - Haut rhin

×
Any questions?